SANIFICAZIONI

Sanificazioni

Dalla sanificazione profonda delle superfici più soggette al contatto delle persone alla disinfezione dell’aria, Logitec, da anni, si occupa di studiare ed applicare moderne soluzioni atte a combattere lo sviluppo dei microbismi e ad eliminare gli agenti infettivi e germi patogeni, applicabili sostanzialmente in tutti i settori: Industriale, Retail, Residenziale e Pubblico.

Le nostre procedure di sanificazione e disinfezione, svolte esclusivamente da personale qualificato ed esperto, garantiscono un intervento efficace e risolutivo che non reca danno all’ambiente, alle strutture o alle persone.

I prodotti biocidi che abitualmente impieghiamo, sono tutti registrati come ‘Presidio Medico Chirurgico’ (PMC) presso il Ministero della Salute e testati su numerosi gruppi di batteri, miceti, muffe, spore batteriche, micobatteri e virus e non sono assolutamente nocivi per le persone.

Al termine delle operazioni, viene rilasciata la necessaria certificazione dell’avvenuta sanificazione e gli attestati di conformità dei macchinari utilizzati che rispondono ai requisiti essenziali delle Direttive Europee.

COVID-19

Le norme imposte per fermare il contagio, anche e soprattutto negli spazi lavorativi e commerciali, hanno portato l’attenzione collettiva sull’importanza della sanificazione ambientale e della disinfezione.

I Vostri uffici, il Vostro magazzino, i Vostri reparti produttivi devono essere luoghi sicuri da vivere e condividere per chi li frequenta.

A tal proposito, Logitec, condividendo il Vostro impegno in risposta alla pandemia globale COVID-19, ha avviato un pacchetto di soluzioni modulari ed integrabili tra loro, denominato “Health Safe”, atto a contrastare il diffondersi del nuovo Coronavirus.

Tali soluzioni, applicabili anche separatamente, sono di seguito riassunte:


CREDITO D'IMPOSTA AL 60% PER LA SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI DI LAVORO

Il "Decreto Rilancio" allo scopo di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro (attività di impresa, arte o professione), riconosce per il 2020 e per chi fruisce del servizio, un credito d'imposta pari al 60% delle spese di sanificazione di ambienti e strumenti di lavoro, fino ad un massimo di Euro 60.000.